Passo Stalle

Passo Stalle - vista sul lago di AnterselvaSituato a 2.052 m d'altezza, Passo Stalle è un sogno per i motociclisti. Il passo collega la valle altoatesina di Anterselva con la Defereggental, nel Tirolo orientale. Passo Stalle rappresenta anche il confine tra Italia ed Austria e separa inoltre i monti del Gruppo delle Vedrette di Ries dai Monti del Villgraten.
 


Passo Stalle è accessibile - a seconda delle condizioni atmosferiche - da metà maggio a fine ottobre, dalle ore 6 fino alle 22.15. A causa della carreggiata molto stretta, il transito è proibito ai camper e ai pullman. Un sistema di semafori regola il transito a senso unico alternato per un quarto d'ora nella rispettiva direzione. Dal minuto 1 al minuto 15 è possibile transitare dal lago Obersee (Austria) verso l'Alto Adige, dal minuto 30 al minuto 45 di ogni ora si transita invece dal Lago di Anterselva verso l'Austria.

Passo Stalle merita sempre una gita, sia per il paesaggio che per il tragitto. Il lago Obersee sul passo è una meta escursionistica molto amata e d'estate invita i visitatori a soffermarvisi e godersi l'ambiente circostante e la vista sul Lago di Anterselva. Alcuni anni fa proprio nell'Obersee, a una profondità di ca. 8 m, è stato rinvenuto il relitto navale situato più in quota di tutta Europa. Una spedizione subacquea scientifica ha scoperto inoltre che in questo lago di montagna si pescava già oltre 1000 anni fa.

I biker, gli escursionisti e tutti quelli che vogliono semplicemente ingannare il tempo  in attesa di proseguire in direzione Anterselva, possono fare un salto al rifugio Alpen Gasthaus Oberseehütte, che si trova direttamente sul passo.

Anche d'inverno la zona di Passo Stalle e in particolare il lago Obersee è una meta molto amata da escursionisti e fondisti. Tutt'intorno al lago corre una pista da sci da fondo. La strada, percorribile in salita in ca. un'ora e mezza di marcia dal Lago di Anterselva, funge da pista per i slittini per scendere in allegria dal passo nuovamente al lago.